blog traduzione giuridica

L’atto di citazione del processo civile di common law

Sino al 1999 nel Regno Unito l’attore, cioè il soggetto che promuove il giudizio civile, era denominato plaintiff e l’atto di citazione, cioè l’atto introduttivo del giudizio civile, elaborato dall’attore (rectius: dal suo difensore) era denominato writ of summons.

Nel 1999 è intervenuta una importante riforma che – inter alia – ha introdotto una serie di modifiche terminologiche in materia: in esito alla stessa, attualmente nel Regno Unito l’attore del processo civile è chiamato claimant e l’atto di citazione è denominato claim form and particulars of claim.

Negli Stati Uniti d’America le denominazioni sono diverse: l’attore è ancora chiamato plaintiff e l’atto di citazione prende il nome di summons and complaint.

Questo è uno degli argomenti che verranno approfonditi in occasione del seminario di traduzione giuridica EN>IT organizzato a Milano sabato 17 dicembre 2016 da L&D traduzioni giuridiche, dedicato al processo civile dei Paesi di common law e ai relativi atti e documenti processuali.

© 2016 L&D traduzioni giuridiche. Tutti i diritti riservati.