Manuali di traduzione giuridica dall’inglese all’italiano

Autore: Dario Mazzardo
Collaboratore: Luca Canuto
Anno: 2018

Dopo una lunga gestazione hanno visto finalmente la luce i manuali di traduzione giuridica dall’inglese all’italiano di L&D traduzioni giuridiche.

I manuali nascono dall’esperienza didattica maturata da L&D traduzioni giuridiche nell’ambito dei corsi di formazione erogati negli anni a traduttori e interpreti.

I manuali in questione sono altamente specialistici, sono pensati specificamente per chi voglia specializzarsi in traduzione giuridica dall’inglese all’italiano e sono testi unici nel loro genere, che – così come strutturati – attualmente non esistono sul mercato. I testi hanno un carattere misto teorico-pratico e contengono sia elementi di diritto comparato (comparazione tra i principali ordinamenti di common law e l’ordinamento giuridico italiano), sia riferimenti e approfondimenti linguistici e sono arricchiti da LANGUAGE FOCUS (che approfondiscono dal punto di vista linguistico e grammaticale alcuni termini tipici dei diversi ordinamenti), da WORDS IN CONTEXT (in cui i termini inglesi relativi ad istituti giuridici di common law sono inseriti nel contesto specifico di una ricorrenza) e da TRANSLATION TIPS (che suggeriscono strategie traduttive nei casi più problematici).

I manuali di traduzione giuridica dall’inglese all’italiano di L&D traduzioni giuridiche sono composti da una PARTE GENERALE e da una PARTE SPECIALE.

La PARTE GENERALE si sofferma – in ottica per lo più giuspubblicistica – sulle caratteristiche essenziali dei principali ordinamenti di common law a confronto con quelle dell’ordinamento italiano: le fonti del diritto, i tribunali, i soggetti e le parti dei procedimenti civili e penali, nonché i relativi atti e documenti. Concordemente, la PARTE GENERALE approfondisce le problematiche di tipo linguistico, terminologico e traduttivo relative agli argomenti trattati, con particolare attenzione al linguaggio e allo stile degli atti giuridici e con alcuni riferimenti pratici alle attività di asseverazione e legalizzazione.

La PARTE SPECIALE prevede un approfondimento delle più importanti branche del diritto, sempre sia dal punto di vista comparatistico e contenutistico, sia dal punto di vista linguistico, terminologico e traduttivo. La maggior parte degli argomenti trattati afferiscono al diritto privato, senza tralasciare – tuttavia – essenziali riferimenti all’ambito penalistico. In particolare, dopo aver approfondito nel primo capitolo il diritto penale dal punto di vista generale, i successivi capitoli della PARTE SPECIALE iniziano e si sviluppano approfondendo ognuno una specifica area del diritto civile e commerciale, terminando, ove possibile, con un focus sui principali reati relativi alle singole materie trattate.

Attualmente i manuali di traduzione giuridica dall’inglese all’italiano di L&D traduzioni giuridiche possono essere acquistati esclusivamente nell’ambito del master semestrale in traduzione giuridica per traduttori e interpreti che L&D traduzioni giuridiche tiene due volte l’anno a Milano presso CTI Communication Trend Italia S.r.l.

Per info:

http://www.cti-communication.it/formazione-corsi/master-in-traduzione-giuridica/